teste fresanti
a taglio continuo

Le teste fresanti TFC a taglio continuo (brevetto Simex) sono specificatamente progettate per montaggio su mini escavatori ed escavatori sino a 12 ton. Presentano un innovativo sistema senza interruzione centrale o ingombri laterali e sono ideali per lavori di finitura su superfici piane e scavi di trincea. Silenziose e precisi nell’area di lavoro, sono poco invasive per l’ambiente circostante.

Versatili e performanti, possono essere anche utilizzate per la frantumazione di radici e ceppi, fresatura di asfalto e cemento, fresatura di intonaci.

vantaggi

SCHEDA TECNICA °°° TFC 50 TFC 100 TFC 400 TFC 600
Peso consigliato escavatore (1)

ton

1,2-3

2,5-4,5

6-10

9-12

.

lbs

2640-6600

5600-9900

13000-22000

20000-26400

Peso senza sella

kg

90

170

400

670

.

lbs

200

375

880

1470

Larghezza (profilo di taglio)

mm

370

480-430(*)

500-440(*)

540-490(*)

.

inch

15

19-17(*)

20-17(*)

21-20(*)

Diametro tamburi (profilo di taglio)

mm

230

260

420

480

.

inch

9

10

16

19

Massima pressione olio (2)

BAR

250

300

300

300

.

psi

3625

4350

4350

4350

Portata olio richiesta (3)

l/m

20-40

30-60

65-115

90-150

.

gpm

5-10

8-16

17-30

24-40

(*) Tamburi ristretti per alta penetrazione (1) È responsabilità dell’installatore la verifica delle caratteristiche dell’escavatore, che devono essere idonee al peso e alle caratteristiche dell’attrezzatura. (2) La coppia e la forza di taglio diminuiscono al calare della pressione di funzionamento. (3) Il numero di giri/min e la velocità di taglio diminuiscono al calare della portata dell’olio. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite. Con riserva di modifiche tecniche.
Caratteristiche del prodotto standard, per le soluzioni personalizzate non esitare a contattarci.

le caratteristiche

L’intera gamma si compone di 4 modelli, TFC 50 e TFC 100 per mini escavatori tra 1.2 e 4.5 tonnellate, e TFC 400 e TFC 600 per escavatori tra le 6 e le 12 tonnellate.

Taglio continuo con catena centrale

La tecnologia TF trova il suo naturale completamento nella gamma TFC, per escavatori di categoria 1,2-12 ton. È caratterizzata da un sistema a doppio tamburo più catena centrale che rende il profilo frontale di taglio continuo senza interruzioni al centro tra i tamburi. Ideale per lavori di finitura su superfici piane e per la realizzazione di trincee a sezione predefinita.

lavoro in trincea

Scavando in trincea è possibile lavorare a profondità teoricamente infinita (unico limite il braccio dell’escavatore) poiché grazie alla continuità di taglio data dalla catena centrale, il movimento dell’operatore sarà solo verticale, senza la necessità di una seconda fresata spostata lateralmente.

Negli scavi di trincea la continuità di taglio permette così all’operatore di mantenere la larghezza di scavo più ridotta possibile: quest’ultima corrisponde alla larghezza di taglio della testa fresante. Questo si traduce in un risparmio di tempo e in un aumento della produttività oraria.

lavoro a parete

Analogamente a quanto accade su superfici piane, con il TFC è possibile eseguire fresature strette quanto la testa fresante anche in pareti verticali o volte di galleria, e sono quindi particolarmente indicate per la posa di sotto-servizi, elementi accessori, centine etc.

Nel lavoro di profilatura di pareti e gallerie è fondamentale la continuità del profilo di taglio, poiché la possibilità di fresare con passate affiancate utilizzando l’intera larghezza di taglio (L) dell’attrezzatura evita che rimanga una porzione di materiale non fresato tra una passata e l’altra dei singoli tamburi. L’aumento di materiale fresato (X) garantisce così maggiore produttività in minor tempo

dischi laterali

La possibilità di equipaggiare l’attrezzatura con i dischi laterali (solo per i modelli TFC 50 e TFC 100) assicura il perfetto controllo dello spessore del materiale fresato, come accade nell’asportazione selettiva di intonaco su pareti verticali.

elevate performance e grande versatilità

Silenziose e precise nell’area di lavoro, la loro versatilità garantisce alte performance in svariati contesti applicativi:

  • Profilatura di volte di galleria, fondazioni e superfici in calcestruzzo
  • Fresatura di conglomerato bituminoso e calcestruzzo
  • Fresatura di intonaci (grazie ai dischi laterali si ha un perfetto controllo dello spessore asportato)
  • Frantumazione di radici e ceppi
  • Scavo di trincea

le applicazioni

  • TFC
  • TFC
  • TFC
stradale

stradale

Anche nei lavori di scarifica e fresatura selettiva dell’asfalto ammalorato vi è un effettivo vantaggio dato dalla continuità di taglio che permette di realizzare passate affiancate garantendo un notevole risparmio di tempo.

  • TFC
  • TFC
  • TFC
sottoservizi

sottoservizi

Il TFC è pensato per interventi dove l’accuratezza della geometria di scavo si unisce al dato sulla produttività. Nel lavoro di trincea per la posa dei sottoservizi, la larghezza dello scavo corrisponde alla larghezza della testa fresante, mantenendo così una sezione stretta e profonda.

 

  • TFC
  • TFC
  • TFC
  • TFC
  • TFC
  • TFC
  • TFC
edilizia e infrastrutture

edilizia e infrastrutture

Il TFC assume un ruolo preponderante nella profilazione di pareti verticali in campo edile e infrastrutturale. Le passate affiancate, sfruttando l’intera larghezza di taglio, asportano più materiale e garantiscono un consistente risparmio di tempo.

Silenzioso e preciso nell’area di lavoro, oltre che su asfalto e cemento, il TFC viene spesso utilizzato per fresare gli intonaci dai muri, con la possibilità di installare dischi laterali con cui si ha il perfetto controllo dello spessore asportato.

 

  • TFC
  • TFC
  • TFC
  • TFC
agricolo e forestale

agricolo e forestale

In campo agricolo e forestale il TFC trova ampia diffusione nella frantumazione di radici e ceppi, o in generale, in aree verdi per dissodare il terreno e liberarlo dalla presenza di rocce, in vista della successiva piantumazione.

tunneling

tunneling

L’accuratezza e la precisione nell’area di lavoro, nonché le basse vibrazioni, fanno delle teste fresanti a taglio continuo delle ottime attrezzature nei lavori di tunneling, in alternativa ai sistemi tradizionali spesso troppo invasivi e più costosi.

L’ampia superficie di taglio delle teste fresanti TFC è particolarmente indicata nella profilatura di pareti verticali e inclinate, come nel caso di volte di galleria. L’asportazione selettiva del calcestruzzo ammalorato per la consequente bonifica è una delle attività fondamentali nella manutenzione delle gallerie, per assicurare la corretta viabilità su strade ad alta percorrenza. 

richiedi informazioni

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.

DOWNLOAD BROCHURE: TFC